rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica

Clinica "Malzoni", i dipendenti ottengono gli arretrati contrattuali: l’avvocato Lombardi ringrazia il Tribunale di Avellino

"Abbiamo buttato giù un muro che voleva ostacolare le nostre ragioni ma non ci siamo arresi e questo anche e soprattutto, grazie a un Tribunale che, ancora una volta, ha fatto prevalere la giustizia dei lavoratori riconoscendo il diritto inderogabile all’Una Tantum"

“E’ Una lotta che porto avanti da anni col mio pool e i miei consulenti. A loro dico grazie. Una lotta che guarda al diritto di chi presta cure e soccorso. I dipendenti della rinomata Clinica Malzoni potranno finalmente godere dei loro arretrati. Abbiamo buttato giù un muro che voleva ostacolare le nostre ragioni ma non ci siamo arresi e questo anche e soprattutto, grazie a un Tribunale che, ancora una volta, ha fatto prevalere la giustizia dei lavoratori riconoscendo il diritto inderogabile all’Una Tantum. La lotta, però, è stata anche contro un sistema sindacale che, puntualmente, sottoscriveva accordi lesivi dei diritti economici dei lavoratori, prevedendo il pagamento solo del 20% di quanto spettante ex lege, ad oggi riconosciuto dopo le contestazioni ai verbali stipulati tra AIOP e le Associazioni Sindacali CISL FP Campania e UIL FPL. Assurdo pensare che, nonostante l’azione tecnica del nostro Studio, volta a far riconoscere il 100% degli arretrati contrattuali, vi siano sigle sindacali che sottoscrivono accordi in peius.

Sia chiaro: porterò a termine il mandato che mi è stato conferito dai dipendenti della clinica fin quando non vedrò riconosciuti tutti i diritti ad essi spettanti”.

Così in una dichiarazione l’avvocato Fiorita Lombardi, dominus dello Studio Lombardi e Partners, dopo aver accolto, con entusiasmo, l’esito delle diverse sentenze emesse dalla Sezione Lavoro del Tribunale di Avellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clinica "Malzoni", i dipendenti ottengono gli arretrati contrattuali: l’avvocato Lombardi ringrazia il Tribunale di Avellino

AvellinoToday è in caricamento