menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gambardella: "Il nostro impegno per dire no ad una politica che mortifica lo sviluppo economico" 

"Anche in Irpinia siamo pronti a sostenere chi lavora, chi fa impresa e chi, durante la settimana, non riesce a ritagliarsi uno spazio per i propri acquisti. Il provvedimento con il quale il M5S e Lega vogliono imporre la chiusura dei negozi di domenica è non solo classista e mortificante per lavoratori, imprenditori e consumatori, ma anche penalizzante per l'intero sistema economico che vive un momento di grave recessione economica". E' quanto dichiara Bruno Gambardella, componente dell'Assemblea nazionale di +Europa, in vista della manifestazione #LiberaSpesa che si terrà le prossime due domeniche di marzo, il 3 e il 10, in tutta Italia.

"Anche in Irpinia vogliamo manifestare la nostra totale contrarietà a quella che si va delineando come una mortificazione della libertà economica che crea disagio agli italiani che lavorano e che, nel breve periodo, avrà significative ripercussioni di carattere economico" - prosegue Gambardella. 

"L'economia meridionale ha bisogno di un Governo che adotti provvedimenti che vadano nella direzione del sostegno della domanda, non della sua mortificazione; che favorisca l'apertura di nuovi cantieri per avere nuove grandi infrastrutture, non la loro chiusura; che sollecitino nuovi investimenti, non la chiusura delle aziende e degli esercizi commerciali. Anche ad Avellino - chiude l'esponente di + Europa - faremo sentire quanto i cittadini sono stanchi di un governo che ha fin qui prodotto sterile assistenzialismo, promesse irrealizzabili e provvedimenti dannosi."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento