rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Irpiniambiente e la nuova legge rifiuti, Festa si informa in Regione

La società pubblica è sorta sotto l'insistenza di Cosimo Sibilia quando era presidente della Provincia tra lo scetticismo e resistenze di molti

Alla riunione della Commissione ambiente regionale ha partecipato anche il consigliere comunale e provinciale di Avellino, con delega all'ambiente, Gianluca Festa, che ha portato all'attenzione del vice presidente Bonavitacola il caso di Avellino.

La società pubblica  Irpiniambiente è sorta sotto l'insistenza di Cosimo Sibilia quando era presidente della Provincia tra lo scetticismo e resistenze di molti ma dimostrando lungimiranza al tempo stesso visto che ha rappresentato l'unica provincia modello.

"In Irpinia c'è già un Ambito territoriale ottimale e c'è Irpinia Ambiente che già gestisce tutto il ciclo dei rifiuti, dallo spazzamento allo smaltimento, compresa l'impiantistica" ha detto Festa, sottolineando che, "in questo modo ci si era già organizzati per garantire in pieno il rispetto della precedente legge regionale". "A questo punto, quindi, ci siamo posti il problema di capire quale sarebbe stata la fine del lavoro avviato e ne abbiamo discusso con il vice Presidente della Regione che ci ha garantito che si terrà conto della peculiarità della situazione di Avellino" ha precisato Festa aggiungendo che "Bonavitacola ha garantito che ci saranno audizioni ufficiali per recepire eventuali modifiche e o norme transitorie che non facciano perdere il lavoro fatto fino a ora".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irpiniambiente e la nuova legge rifiuti, Festa si informa in Regione

AvellinoToday è in caricamento