Politica

Art. 162 bis della legge di bilancio: sblocco risorse per i Comuni irpini

La nota di Maraia

Riportiamo una nota del deputato Generoso Maraia: "L’art. 162 bis della Legge di Bilancio 2021, finalizzato a sbloccare risorse per la ricostruzione post sisma in tutte le province della Campania, rappresenta un importante strumento ed una nuova opportunità soprattutto per i comuni della Provincia di Avellino interessati dai riparti di risorse. In particolare, in ambito locale, la norma va ad operare per sbloccare la liquidazione per i comuni irpini delle seguenti somme residue: euro 35.300.000,00 dal Decreto del MIT n.13333/1 del 30 dicembre 2008; euro 11.600.000,00 dal Decreto del MIT n.3724 del 26 marzo 2010; euro 9.700.000,00 dalla Delibera CIPE n. 45 del 23 marzo 2012. In aggiunta, tutte le risorse ancora disponibili sulle contabilità speciali dei Comuni irpini vengono assegnate agli stessi per il completamento degli interventi di ricostruzione, per un totale di euro 47.572.202,45. Cifra che è quella aperta e attualmente risultante dal Report di Banca D’Italia alla data del 31 dicembre 2018 e che potrà essere aggiornata sulla base delle risultanze delle singole contabilità speciali. Dunque, Il totale stimato delle risorse sbloccate dall’art. 162 bis soltanto per i comuni irpini ammonta in totale attorno ai 90 mila euro. Ribadiamo che il risultato ottenuto è importantissimo e frutto di un percorso complesso. Finalmente, potrà essere consentito il completamento della liquidazione di risorse che fanno riferimento sia alla legge 32 del 1992 che alla legge 219 del 1981, entrambe finalizzate ad intervenire sui territori, anche della Provincia di Avellino, colpiti dagli eventi sismici del 1980.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Art. 162 bis della legge di bilancio: sblocco risorse per i Comuni irpini

AvellinoToday è in caricamento