rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Politica

Ines Fruncillo (FdI) su Forum Eolico Avellino: "Armonizzando la transizione energetica e la salvaguardia paesaggistica in Irpinia"

Una prospettiva sulle sinergie possibili tra sviluppo energetico sostenibile e tutela del paesaggio locale

«La cultura e il sostegno all’uso e allo sviluppo delle energie alternative, e in particolare all’eolico, che in Campania rappresenta oltre tutto la prima fonte di energia rinnovabile, sia per potenza installata che per produzione annua, rappresentano un impegno preciso del Governo Meloni».

Così esordisce Ines Fruncillo, Presidente Provinciale di Fratelli d’Italia, a margine della sua presenza odierna al “Forum Eolico”.

«L’efficienza tecnologica e la ricerca ad essa collegata, rappresentano una base indispensabile per il futuro dell’eolico e di tutte le altre energie “green”. 

Posso affermare che preciso impegno di questo Governo, e parlo più che mai come cittadina irpina, è quello anche di preservare i patrimoni paesaggistici come il nostro, incentivando la cultura dell’eolico e il suo sviluppo, sostenendo a pieno le imprese che vogliono attuarlo e nello stesso tempo avendo cura di guardare sempre alla tutela dell’ambiente, pur portando avanti l’indispensabile transizione energetica.

Il percorso verso un futuro dove saremo sempre più in grado di abbracciare i benefici dell’eolico e delle altre energie pulite, è testimoniato da progetti come il Documento programmatico PNIEC, redatto dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica nel 2019 e aggiornato nel 2023, con invio nella versione provvisoria alla Commissione Europea lo scorso giugno. 

Secondo tale Piano, per raggiungere la neutralità climatica al 2050 e soprattutto ridurre le emissioni nel 2030 al 55% rispetto ai livelli del 1990, bisogna dare notevole impulso alle fonti di energia rinnovabile la cui tecnologia risulta essere “matura”, come il fotovoltaico e l’eolico. 

Nel contempo, grazie al decreto Energia, approvato alla Camera lo scorso 24 gennaio, il governo Meloni conferma di voler affrontare in maniera coraggiosa e concreta il problema dell’approvvigionamento energetico nazionale, sostenendo le imprese nella sfida epocale della transizione verde. Il pacchetto di misure messe in campo consentirà all’Italia di modernizzarsi, rafforzando la propria competitività sui mercati esteri, che farà da spinta propulsiva per la crescita economica nazionale, con una visione che contemperi gli obiettivi ambientali con quelli di produttività delle aziende che investono nell’eolico e nelle altre energie alternative», conclude Ines Fruncillo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ines Fruncillo (FdI) su Forum Eolico Avellino: "Armonizzando la transizione energetica e la salvaguardia paesaggistica in Irpinia"

AvellinoToday è in caricamento