rotate-mobile
Politica

Il neo assessore Politi: "Sfide internazionali, verso le quali Avellino dovrà porsi come protagonista"

Nella giornata di ieri, con delega alla promozione del brand Avellino, Barbara Politi, giornalista di origini pugliesi, esperta in enogastronomia e valorizzazione del territorio nonchè ex ufficio stampa dell'amministrazione leccese, è stata presentata alla stampa avellinese

Nella giornata di ieri, con delega alla promozione del brand Avellino, Barbara Politi, giornalista di origini pugliesi, esperta in enogastronomia e valorizzazione del territorio nonchè ex ufficio stampa dell'amministrazione leccese, è stata presentata alla stampa avellinese: "La passione e il sentimento guidano da sempre le mie attività professionali. Chi mi conosce, lo sa. Ed è quanto probabilmente la città di Avellino, nella persona del sindaco Gianluca Festa, ha visto in me fin da quando, grazie al Gambero Rosso, vi sono approdata in occasione della prima edizione di “AvelVino”, un mese e mezzo fa", afferma il neo assessore al Comune di Avellino. "Sono una pugliese fiera dei passi che la sua terra ha compiuto negli ultimi anni, un marchio di qualità riconoscibile in Italia e nel mondo. Un esempio, la Puglia, che è riferimento, modello da seguire. Io stessa mi sono sempre prodigata, dando il mio contributo a questa comunicazione. Da assessore tecnico alla Promozione del brand Avellino, pensando a un Mezzogiorno d’Italia che si fortifica, oggi sposo una causa più ambiziosa: rappresentare al di fuori dei confini regionali Avellino, cuore dell’Irpinia, una terra dalle enormi potenzialità che tanto ha in comune con le città pugliesi, calde, esplosive, culle di tradizioni. Due anime culturali affini, l’Irpinia e la Puglia, che sarà entusiasmante legare tra loro. All’orizzonte ci sono le sfide nazionali e, perché no, internazionali, verso le quali Avellino dovrà porsi come protagonista, in un asse strategico da disegnare con la Puglia e le grandi città d’Italia, con lo sguardo rivolto all’Europa. Uno slancio fondamentale in questo ultimo scorcio di mandato, che rafforzerà la proposta che il sindaco e gli assessori hanno ben realizzato in tre anni e mezzo di lavoro. La visione è chiara, il mio impegno sarà totale. Grazie Avellino per l’accoglienza", conclude. 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il neo assessore Politi: "Sfide internazionali, verso le quali Avellino dovrà porsi come protagonista"

AvellinoToday è in caricamento