rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica Flumeri

IIA, oggi il tavolo al Ministero del Made in Italy

Maraia: “Occorre svolta rapida. No ad operazioni speculative”

"Oggi, dopo quello tenutosi lo scorso 1 Marzo, è stato convocato presso il Ministero del Made in Italy l’aggiornamento del tavolo di crisi aziendale relativo a Industria Italiana Autobus. Il Governo, alla presenza dei soci Invitala e Leonardo, dei sindacati e delle Regioni Emilia-Romagna e Campania, valuterà l’andamento produttivo nei due stabilimenti di Bologna e Flumeri", lo fa sapere l'ex deputato Generoso Maraia.

"Le difficoltà nel raggiungere l’obiettivo di produrre tre bus al giorno - aggiunge - ormai sono evidenti e mettono a rischio le oltre mille commesse che l’azienda ha in portafoglio. Occorre una svolta rapida attraverso un’attenzione maggiore da parte del principale protagonista, vale a dire lo stesso Ministero che per il tramite dei soci controlla Industria Italiana Autobus. Oltre all’ormai nota necessità di liquidità per l’approvvigionamento della componentistica, altro elemento di fondamentale importanza è costituito dall’interesse di numerosi attori del settore automotive nazionali e internazionali". 

"È urgente ed necessario che il Ministero convochi tutti i soggetti interessati ad investire in questa azienda e lo faccia attraverso una procedura ad evidenza pubblica. Ho sempre pungolato prima i precedenti governi e ora quello Meloni affinché venga adottata una procedura trasparente perché gli avvoltoi intenzionati a speculare, più che ad investire, sono sempre in agguato. Negli ultimi 5 anni ho avuto contatti con investitori ed aziende serie ma, allo stesso tempo, ho evitato che si riproponesse il modello Del Rosso. In questa fase il mio obiettivo è evitare un Del Rosso 2 regalando i passi in avanti fatti negli ultimi anni a chi ha intenzione solo di far chiudere quella che potrebbe essere l’azienda più grande di tutto il meridione per dimensioni, numero di occupati e utili", conclude Maraia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IIA, oggi il tavolo al Ministero del Made in Italy

AvellinoToday è in caricamento