menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gestione dei parcheggi ai privati: "Un'altra mossa sbagliata di Festa"

Le parole del consigliere comunale Picariello

Riportiamo di seguito le dichiarazioni del consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Ferdinando Picariello. "Un'altra mossa sbagliata di Festa! Affidare a privati la gestione dei parcheggi: un affare da 5 milioni di euro che procurerà all'aggiudicatario più di due milioni di euro all'anno. Significa vendersi una parte della città! Significa rinunciare ad una risorsa per incapacità manifesta a gestirla sapientemente! Significa, ancora una volta, ignorare il consiglio comunale e il lavoro delle commissioni! Stavo lavorando in commissione urbanistica per aprire un discorso sulla presenza in tutte le zone della città di una quota di parcheggi gratuiti (cd. strisce bianche) e dedicati a donne in gravidanza (cd. strisce rosa). Ho chiesto più volte di affrontare il discorso su un piano di mobilità alternativa per disincentivare l'uso dell'autovettura, in modo da ridurre l'inquinamento, ridurre il traffico e offrire una valida alternativa all'uso dell'auto".

"Ma Festa ha pensato di decidere di testa sua perchè ha bisogno di soldi per ripianare i debiti creati in passato e lo ha fatto, ancora una volta, senza passare per il consiglio comunale. Il costo di questa operazione ricadrà ancora una volta sulle tasche dei cittadini. Diamo tutti un segnale forte a chi prende queste decisioni senza curarsi della volontà del popolo: invadiamo la città di biciclette. Chiediamo piste ciclabili e aria pulita. È questo l'atto più rivoluzionario che oggi si possa compiere in città per tutelare la nostra salute, migliorare la vivibilità e anche risparmiare un pò di soldi in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Atripalda, ritrovate strutture murarie di epoca romana

Attualità

Stop ai vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson dal 2022

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento