menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gargani: "Si è rinnovato il patto sociale e politico con il No al referendum"

La nota dell'ex europarlamentare originario di Morra De Sanctis

Giuseppe Gargani, Presidente del Comitato Popolare per il No al Referendum con una nota esprime il suo parere sul referendum:

“Ha vinto “l’accozzaglia” così come Renzi ha qualificato i Comitati per il No. Persone che hanno riferimenti culturali in quella stessa maggioranza variegata e diversificata che ha scritto la Costituzione nel 1948.

Con il risultato eccezionale raggiunto si è rinnovato il patto sociale e politico che è alla base di ogni Costituzione. Con l’apporto determinante dei giovani e di coloro che hanno vissuto l’esperienza democratica in questi lunghi anni.

Gli elettori hanno compreso l’importanza della posta in gioco e, per la prima volta dopo molti anni, hanno partecipato da protagonisti, rifiutando di confermare una modifica della Costituzione che non aveva un perché, una ragione plausibile e comprensibile.

Il messaggio importante che viene dal voto -ha concluso Gargani- è che il Governo non può e non deve debordare dai suoi compiti, e la Costituzione non può essere utilizzata per una proposta politica, perché è puerile ed ingannevole predicare il cambiamento per il solo desiderio di cambiare.

È stata confermata la Repubblica Parlamentare rispetto ad una Repubblica incerta e falsamente presidenziale. Si tratta di un risultato straordinario per l’Italia e l’Europa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento