rotate-mobile
Politica

Fruncillo (Presidente Provincia Avellino Fdl): "Il caso Anci è assolutamente vergognoso"

"De Luca e i suoi “compari” dimostrano come la politica, nel loro caso, abbia perso qualsiasi valore e sostanza"

«Non è solo una questione di palese abuso di potere quella legata alla recente iniziativa del Governatore De Luca, che non si è fatto scrupolo di utilizzare l’Anci Campania per inscenare l’ennesima pantomima, continuando nella sua guerra personale contro il Governo. De Luca non ha alcuna legittimazione che gli consente di organizzare una manifestazione contro il Governo, utilizzando, a proprio piacimento, il peso specifico di Istituzioni che non nascono certo a questo scopo. L’Anci, in particolare, rappresenta tutti gli amministratori, a prescindere dal colore politico. Lo stesso Presidente Decaro dovrebbe intervenire per fermare questo distorto e fuorviante uso politico dell’Associazione dei Comuni, ridotta a spalleggiare le battaglie personali di De Luca. L’attività del sindaco Marino è imbarazzante. Ci chiediamo come si possa solo pensare di ridurre l’Anci Campania alla funzione di mera cassa di risonanza del “populismo deluchiano”. De Luca è bravo solo a gettare fumo negli occhi ai cittadini, nascondendo di fatto anni e anni di fallimentare amministrazione. Il Sindaco Marino deve dimettersi perché ha privato di ogni autorevolezza e dignità istituzionale l'Anci Campania». Così Ines Fruncillo, Presidente Provinciale Avellino Fratelli d’Italia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fruncillo (Presidente Provincia Avellino Fdl): "Il caso Anci è assolutamente vergognoso"

AvellinoToday è in caricamento