menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Franza: "Ad Ariano ci sono tante sensibilità, giovani e meno giovani"

"È questo la città di cui ha bisogno"

La giornata di ieri è stata l’ennesima conferma che ad Ariano ci sono tante sensibilità, giovani e meno giovani, di cui la Città ha bisogno. È bastato un luogo che per molti ha significato tanto e un microfono aperto per far incontrare consapevolezze, aspirazioni e vissuti diversi in vista di un progetto comune: Il talento di una chitarra e una voce. La riflessione di un ragazzo diciassettenne che ci ricorda che quel futuro lo stai creando per la sua generazione e che la nostra visione di Ariano non può prescindere da questo. La doccia fredda secondo cui quelli che oggi chiamiamo giovani, anni addietro venivano considerati gli adulti che determinavano le sorti di una città. Il richiamo alla responsabilità di farsi tutti carico dei problemi di Ariano ed essere disposti a rinunciare ad un privilegio nella prospettiva di condizioni che facciano ripartire tutti dallo stesso punto. #ArianoLoSa che non può fare a meno di questo senso critico, di questa disposizione al dialogo, di questa messa in discussione se si vuole immaginare e costruire insieme un’Ariano diversa, in cui ognuno possa trovare il proprio posto nel mondo e possa attivamente contribuire alla vita della nostra Comunità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Fella fulmina il Bari, l'Avellino vola: 1-0

  • Cronaca

    Avellino, la polizia municipale sequestra 300 kg di frutta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento