menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forza Italia, Sibilia mai messo in discussione dai vertici nazionali e regionali

I pettegolezzi delle ultime ore sono stati smentiti. Commissariato solo Benevento. I berlusconiani ripartiranno dal senatore. Delusi e amareggiati coloro che chiedevano la testa. Ora che faranno?

Chi auspicava e spingeva per il commissariamento di Forza Italia è rimasto con un pugno di mosche in mano. Ora c'è l'ufficialità che il lavoro svolto dal coordinatore provinciale Cosimo Sibilia è stato soddisfacente.

Sia i riferimenti nazionali da Silvio Berlusconi a Maria Rosaria Rossi fino al coordinatore regionale Mimmo De Siano non hanno rilevato incongruenze e flessioni nel dato avellinese del proprio partito. Tanto che confermano Cosimo Sibilia a coordinatore a dimostrazione che le voci circolanti in queste ultime ore erano solo pettegolezzi e prive di fondamento utili solo ad alzare polveroni e mistificare la realtà.

Una sconfitta per chi in questi giorni aveva ripetutamente puntato l'indice contro Sibilia. "A Benevento come in tutte le province campane e, indipendentemente dai risultati conseguiti alle elezioni regionali, non servono polemiche di partito ma una forte azione di rilancio che non può più attendere. In questa logica abbiamo deciso il commissariamento ad horas del coordinamento provinciale beneventano del quale assumerò ad interim la guida".

Lo rende noto il coordinatore regionale campano di Forza Italia, Sen. Domenico De Siano, annunciando, dunque l'azzeramento di tutte le cariche del Coordinamento di Forza Italia Benevento (reggeva il partito Luca Colasanto, candidato con la lista Caldoro alle regionali ndr), "fermo restando - aggiunge il senatore De Siano - l'attuale organigramma di partito in tutte le altre province campane e la determinazione di avviare a Benevento, già nei prossimi giorni, una forte azione di dialogo con tutte le componenti e i quadri dirigenti di partito per intraprendere senza indugi tutte le azioni necessarie alla riorganizzazione e al rilancio del partito".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento