Strade urbane, Festa: "I primi lavori partiranno a settembre"

Nella consueta diretta del lunedì sera, il sindaco ha annunciato tanti interventi che partiranno dal prossimo mese: dalle strade urbane a Palazzo de Peruta, fino all'intitolazione di un'area cittadina alla memoria di Antonio Di Nunno

Nel consueto appuntamento con la diretta del lunedì sera, il sindaco di Avellino Gianluca Festa ha informato la cittadinanza riguardo alle ultime novità sul capoluogo irpino.

"A partire da settembre i primi interventi sulle strade"

Esordisce così il primo cittadino: "In settimana abbiamo approvato il bilancio consuntivo, l'amministrazione va avanti, stiamo facendo un grandissimo lavoro. Magari qualche risultato non si riesce ancora a vedere, soprattutto nel previsionale, ma ci sarà un grande futuro per Avellino. Vedrete, a partire da settembre, i primi interventi sulle strade. Otterremo grandi risultati che ci renderanno felici, vedrete alla fine di questo mandato un'Avellino diversa e molto più bella".

Al contempo: "Abbiamo messo a disposizione un po' di soldi per il verde e per le strutture sportive, a partire dal Centro Sportivo di Valle. Uno degli obiettivi di quest'amministrazione sarà quella di consegnarla alla comunità e che i ragazzi possano giocare con sicurezza. L'anno scorso è stato un bilancio con lacrime e sangue, oggi ho raccolto quelle che sono state le segnalazioni dei consiglieri comunali che rappresentano tutto il territorio cittadino".

E, poi, il ritorno dell'amministrazione a Palazzo de Peruta: "Un ritorno a casa, anche simbolico, vedere finalmente il sindaco nel palazzo dove c'è la scritta 'Municipio' è la ripresa di un discorso che avevamo interrotto dopo il terremoto e che adesso possiamo far rivivere".

Un'area intitolata ad Antonio Di Nunno: "Inaugurazione il 5 agosto"

Tra le novità più importanti, anche l'intitolazione di un'importante area della città alla memoria di Antonio Di Nunno. Il tutto, come afferma il sindaco, avverrà il prossimo 5 agosto, in occasione del suo 75esimo anniversario dalla nascita: "Al di là dei grandi personaggi che hanno rappresentato l'Italia, è doveroso ricordare anche i personaggi della nostra città, grazie ai quali siamo diventati quelli che siamo oggi. Antonio Di Nunno, da questo punto di vista, è stato un personaggio che ha cambiato la città di Avellino".

Lo sport: "1,7 milioni di euro per la nuova struttura del Campo Coni"

Novità anche per lo sport avellinese e, in particolar modo, per la Sandro Abate: "Abbiamo avuto interlocuzioni con gli uffici regionali in quanto l'Irpinia e Avellino non avevano avuto l'attenzione che meritasse. In particolar modo, abbiamo redatto il progetto relativo al rifacimento della struttura del Campo Coni per 1,7 milioni di euro. Grande passo in avanti per la nostra comunità e per lo sport. Nel contempo, onsentiremo alla Sandro Abate di poter fare i lavori per il futsal al Paladelmauro". 

Questione mercato: "Verifiche completate, attendiamo il responso definitivo"

Una battuta, infine, sul mercato, ancora fermo da gennaio: "Abbiamo completato le verifiche a Campo Genova, attendiamo il responso del laboratorio. Sono fiducioso, qualora dovessimo avere un responso positivo, chiederò al Tar di far sbloccare l'ordinanza e mi confronterò con i miei legali riguardo alla possibilità di elaborare una nuova ordinanza per sbloccare le attività. Ribadisco che sono al fianco di chi vuole veramente lavorare, non al fianco di chi non vuole pagare, di chi vuole fare il furbo, di quelli che dicono strane cose. Noi vogliamo ripulire il mercato e consegnarlo agli avellinesi in perfette condizioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

  • Coronavirus in Irpinia, sono 4 i tamponi positivi di oggi: ecco dove

  • Coronavirus in Irpinia, ci sono sei nuovi positivi: ecco chi sono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento