Sacco: “Contrada non merita l’Amministrazione Del Gaizo”

"Il Sindaco Filomena Del Gaizo non può chiudere una crisi politica e amministrativa con una urgente riunione, di domenica mattina, senza arrivare ad una riflessione serena sul proprio operato fallimentare"

Il Sindaco Filomena Del Gaizo non può chiudere una crisi politica e amministrativa con una urgente riunione, di domenica mattina,  ricattando la sua ex maggioranza, ma senza arrivare ad una riflessione serena sul proprio operato fallimentare” così Fausto Sacco segretario provinciale di Rivoluzione Cristiana. La maggioranza attuale parte da sei consiglieri eletti e molti di loro da tempo hanno declinato l’attività politica proprio per il mancato indirizzo politico e aggregativo. Tutto questo non fa altro che il male della comunità contradese. Tutto questo comporta che questa maggioranza ancora una volta sta tradendo il mandato elettorale che i cittadini gli hanno conferito, con grossa amarezza per chi all’epoca ha creduto nel cambiamento e nell’onesta di una classe politica nuova.  Non si amministra e non si rappresenta una comunità solo per farsi chiamare SINDACO, né tantomeno si può immaginare di sedersi sulla poltrona più alta del comune  solo per un mero “RISCATTO SOCIALE”. La politica è vocazione a rappresentare le esigenze ed i bisogni di una comunità, facendosi ogni volta un bagno di “umiltà”, e  soprattutto migliorando il proprio territorio, sfruttando ogni opportunità che gli vengono offerte.   Il caos amministrativo e politico in cui versa la giunta Del Gaizo è sotto gli occhi di tutti, opere pubbliche ferme al palo, programmazione triennale completamente assenti, o meglio demandate esclusivamente nelle mani del responsabile dell’Ufficio tecnico, che puntualmente ignora i finanziamenti già approvati e avalla viceversa progetti con finanziamenti senza copertura, tutto questo non fa bene certo al paese e non si capisce se è incuria o ignoranza. Come si suol dire si tira a campare. Chiedo, ancora una volta, al Sindaco Del Gaizo sino a quando potrà fare questo ai danni della comunità di Contrada?  Sinceramente se si dimettesse farebbe meno danni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pericolosità ibuprofene e utilità vitamina C, la Farmacia Capozzi fa chiarezza

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • La 3DRap di Mercogliano trasformerà maschere da sub in ventilatori

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Ad Avellino il lievito sospeso, in regalo a chi ne ha bisogno

  • Coronavirus, chiudono i benzinai: "Siamo in ginocchio"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento