menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Europee, Gadola: "Più rispetto e considerazione per le guardie giurate"

Il candidato di +Europa: "Questa è un'attività caratterizzata dal altissimi rischi e che merita la giusta considerazione"

Continua con grande  impegno la campagna elettorale di Arnaldo Gadola, candidato al Parlamento Europeo con + Europa Italia in Comune. Tra i principali punti del suo programma elettorale, non poteva mancare la volontà di sistemare l'assetto organizzativo delle guardie giurate; una categoria che, certamente, merita maggiore considerazione da parte delle autorità competenti.

Avellino Today ha raggiunto telefonicamente il candidato. Ecco quanto dichiarato ai nostri microfoni: 

"Come noto - afferma Arnaldo Gadola-  il DM 154/2009 disciplina l'affidamento alle guardie giurate - sia dipendenti dai concessionari dei servizi,  sia da istituti di vigilanza privata - dei servizi di sicurezza di sussidiaria nell'ambito dei porti, delle stazioni ferroviarie e della metro, nonché nell'ambito delle linee di trasporto urbano ed extraurbano. La sicurezza nelle strade è importante per l'incolumità di persone, animali e cose, siano esse su suolo pubblico o privato. Una sicurezza che, senza ombra di dubbio, aumenterebbe grazie a un incremento considerevole di guardie giurate.  L'affidamento di queste mansioni consentirebbe una maggiore tutela del cittadino e, quindi, la diminuzione degli episodi incresciosi che si verificano, ormai, quasi quotidianamente. Il mio impegno nel settore della vigilanza privata è massimo. Questa è un'attività caratterizzata da altissimi rischi e che merita rispetto. Una categoria meritevole di un onorario più consono alle capacità di un settore indispensabile che merita la nostra più profonda considerazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Stop ai vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson dal 2022

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento