Nuove generazioni, Rocco organizza convegno ad Avellino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AvellinoToday

Sabato 16 Maggio, alle ore 17.00, presso il comitato elettorale di Rosetta D’Amelio in Piazza Amedeo Guarino 72 (adiacente a Corso Vittorio Emanuele di fianco il bar De Pascale) avrà luogo l’iniziativa: “Il ruolo delle nuove generazione in Campania e nel Mezzogiorno - Tavola rotonda su lavoro, Universo dei Saperi, trasporti, innovazione e partecipazione”.

Toccherà  a Marcello Rocco, Coordinatore dell’Associazione Idea Irpinia e componente dell’Assemblea nazionale del PD, introdurre e moderare l’incontro al quale seguiranno gli interventi di Salvatore Casale, dei GD della provincia di Avellino; Giuseppe Caruso, componente dei Forum dei Giovani Regione Campania; Antonio De Feo, Dottore di ricerca in economia e gestione della sostenibilità e Antonino Castorina responsabile Legalità della Segreteria nazionale dei Giovani Democratici. Seguirà il dibattito ed infine le conclusioni saranno affidate alla dirigente nazionale del Partito e candidata, nella lista del PD, per il rinnovo del Consiglio regionale della Campania Rosetta D’Amelio.

L’iniziativa è organizzata dal Partito Democratico, dai Giovani Democratici e dall’Associazione Idea Irpinia ed ha l’aspirazione di riportare l’attenzione sui problemi e le speranze che caratterizzano in special modo le nuove generazioni dando la possibilità a quest’ultime di dire la loro e di rendersi protagoniste di quella che sarà la nostra futura azione di governo in seno al Consiglio Regionale.

"Discuteremo con chi vive quotidianamente l’Università, l’associazionismo, la mobilità e la ricerca di un lavoro, che sempre più difficilmente si stenta a trovare, dei disastri compiuti dal centrodestra guidato da Caldoro a partire dai tagli indiscriminati operati in questi anni praticamente in tutti i settori strategici necessari per il rilancio virtuoso della Campania. Politiche regionali che tra l’altro hanno depotenziato i servizi offerti ai cittadini e che li hanno resi addirittura più scadenti. Inoltre affronteremo il capitolo delle opportunità sprecate, come “garanzia giovani”, che avrebbero potuto dare ossigeno ad una disoccupazione giovanile che se in Italia ha raggiunto un tasso del 43,1% in Campania e nel Mezzogiorno arriva a punte che superano il 50%" annuncia Marcello Rocco.

I più letti
Torna su
AvellinoToday è in caricamento