rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Elezioni

Elezioni, Rotondi: "Alle imprese offriamo la nostra ricetta contro il 'tassa e spendi' della sinistra"

Le parole del candidato alla Camera: "Votare il centrodestra, da sempre schierato dalla parte delle imprese, significa scegliere una ricetta economica che produce ricchezza, benessere e più lavoro"

Gianfranco Rotondi continua a sezionare con precisione chirurgica la strategia politica messa in atto dalla sinistra in questi anni in Irpinia.

La strategia distruttiva del Partito Democratico che ha demolito sanità, enti pubblici, infrastrutture, non ha risparmiato le imprese e negli anni ha costretto molti imprenditori a fare i conti con tasse e rincari.

“La sinistra continua a portare avanti il suo motto preferito: 'tassa e spendi'. Tassa chi lavora e spende per chi non vuole lavorare.”

“Votare il centrodestra, da sempre schierato dalla parte delle imprese” – continua il candidato per la coalizione di centrodestra nel collegio uninominale di Avellino – “significa votare per una ricetta economica che produce ricchezza, benessere e più lavoro.”

Certamente, il problema è stato generato dalla gestione che la sinistra ha perpetrato in tutti questi anni. È necessario però agire anche dall’alto per revisionare una tassazione attualmente iniqua che mortifica le imprese.

“Diminuendo le tasse e il carico fiscale, gli imprenditori sono stimolati ad assumere, a lanciarsi con fiducia sul mercato, creando occupazione e benessere. Questa è la ricetta del centrodestra, quella che può dare forza alle virtuose imprese irpine, che già camminano bene con le loro gambe, ma che sono oppresse, naturalmente, da un carico fiscale eccessivo e piegate dalla pandemia e dalla crisi energetica.”

“Una vittoria di chi sta dalla loro parte” – conclude Rotondi – “aiuterà queste imprese ad essere un centrale fattore di sviluppo e di occupazione per questa provincia.”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Rotondi: "Alle imprese offriamo la nostra ricetta contro il 'tassa e spendi' della sinistra"

AvellinoToday è in caricamento