rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Elezioni

Elezioni, Rotondi: "Meloni sarà premier, si profilano numeri larghi"

Le parole del candidato alla Camera per il centrodestra: "C’è una turbolenza meridionale causata dal supposto crollo del Pd a favore del M5S, ma non tale da mettere a rischio i collegi"

“L’ultima carta del circo mediatico è la storiella della maggioranza mancante al Senato: invece si profilano numeri larghi e Giorgia Meloni sarà premier. C’è una turbolenza meridionale causata dal supposto crollo del Pd a favore dei Cinquestelle, ma non penso che le dimensioni saranno tali da mettere a rischio i collegi per il centrodestra”. Così Gianfranco Rotondi, presidente di Verde è Popolare parlando a Quindici, in provincia di Avellino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Rotondi: "Meloni sarà premier, si profilano numeri larghi"

AvellinoToday è in caricamento