menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni politiche, ecco la ripartizione dei comuni nei collegi in Irpinia

Via libera dal Consiglio dei Ministri al decreto legislativo sui nuovi collegi elettorali. Il provvedimento passa ora all’esame delle Camere

Via libera dal Consiglio dei Ministri al decreto legislativo sui nuovi collegi elettorali. Il provvedimento passa ora all’esame delle Camere. 

Lo schema del decreto legislativo sarà trasmesso alle Camere per l’espressione dei pareri delle Commissioni parlamentari competenti, che dovranno pronunciarsi nel termine di quindici giorni dalla data di trasmissione.

I collegi uninominali saranno due in Irpinia per la Camera dei Deputati: il primo comprende sostanzialmente Avellino, hinterland, Vallo Lauro Baianese e Valle Caudina e parte della Valle dell'Irno. I comuni di Chiusano, Santo Stefano del Sole, Serino, Parolise, Salza, San Michele di Serino, Santa Lucia, Sorbo Serpico passano nel collegio di Ariano Irpino (confermati i vecchi comuni del beneventano) e che comprende inoltre i comuni dell'Alta Irpinia e sette del salernitano: Oliveto Citra, Contursi, Campagna, Santomenna, Valva, Colliano e Castelnuovo di Conza.

Per quanto riguarda il proporzionale, tutta l’Irpinia sarà ricompresa in un collegio con il Sannio che dovrebbe prevedere l’elezione di cinque deputati.

Per Palazzo Madama, invece, si prevede un collegio uninominale unico Avellino-Benevento e un mega listino proporzionale che accanto alle due province interne posiziona Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Finalmente riapre il Cinema Partenio di Avellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento