rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Politica

Elezioni, Enzo De Luca: "Candidature di grande prestigio. Diamo esempio di cosa sia un'appartenenza"

Le dichiarazioni dell'ex senatore irpino dopo l'approvazione delle liste da parte della Direzione Nazionale del partito, avvenuta lo scorso 15 agosto

Enzo De Luca, componente della Direzione nazionale del Partito Democratico, ha tenuto una conferenza stampa presso la Federazione provinciale in Via Tagliamento per fare il punto sulla situazione politica, a seguito dell'approvazione delle liste per le prossime elezioni del 25 settembre.

Piero De Luca, Rosetta D’Amelio e Caterina Lengua al proporzionale alla Camera; Toni Ricciardi rappresenterà la provincia in Europa. Per la Camera ad Avellino è il consigliere regionale in carica Maurizio Petracca il candidato. Nel collegio senatoriale di Benevento e Avellino c’è il chirurgo Carlo Iannace. Questi i nomi, per quanto riguarda Avellino e provincia, approvati nella tarda serata del 15 agosto scorso.

Elezioni, Enzo De Luca: "Candidature di grande prestigio. Diamo esempio di cosa sia un'appartenenza"

"I candidati votati rappresentano il meglio per questo collegio"

“Questo è un momento particolare. Stiamo vivendo una vicenda, quella relativa alle candidature, surreale. Far cadere un governo, in questo momento, è stato un atto di scelleratezza e irresponsabilità - esordisce Enzo De Luca - finalmente, almeno, siamo arrivati a presentare delle liste. Per quanto tutto sia stato definito, abbiamo ancora dei tormenti. Il Partito Democratico si è fatto carico della presenza di altri partiti".

"Questa è la legge elettorale più demenziale di tutte. Oggi sono qua, accanto a Nello Pizza, per chiedere uno sforzo generale da parte di tutti coloro che tengono al Pd - continua Enzo De Luca - questo deve essere fatto per senso di responsabilità ma, intanto, voglio dire che i candidati che sono stati proposti e votati dalla direzione nazionale rappresentano il meglio che questo collegio può scegliere. Debora Serracchiani, così come Rosetta D’Amelio e Caterina Lengua. Grande scelta di responsabilità da parte di Maurizio Petracca. Una sfida affascinante".

"L’atteggiamento di Calenda e Renzi – parlo come Centrosinistra – non c’ha certamente aiutato. Oggi sono qui perché – dal 2007 – non ho avuto tentennamenti. Oggi il trasformismo è diventato quasi un processo strutturale. Non possono prevalere solo le ambizioni personali. Dobbiamo conoscere i problemi, altrimenti noi non usciremo mai da questo problema”. 

"Ho dato disponibilità alla candidatura ma non ho chiesto di candidarmi"

L'ex senatore, poi, si è espresso relativamente alla vicenda della sua proposta di candidatura: “Io ho dato la mia disponibilità alla candidatura ma non ho chiesto di candidarmi. A questa disponibilità c’è stata una risposta affermativa all’interno della lista del Senato. Successivamente, nella giornata del 15 agosto scorso, mi viene comunicata la preferenza nei confronti dell’ex segretario Cgil Susanna Camusso. Una decisione che io ho accettato di buon grado. Questa è la mia appartenenza e mi è sembrato giusto fare questo ragionamento. Ora dobbiamo ristabilire la legalità all’interno del partito. Non devono più esserci “tessere finanziarie”. Noi dobbiamo chiedere agli iscritti la massima partecipazione verso i candidati. Altrimenti non ne usciremo” continua. 

Sviluppo, infrastrutture, rifiuti e ciclo integrato delle acque

“Se un partito non rispetta le regole come possiamo combattere l’astensionismo - afferma Enzo De Luca - Io credo che dovremmo rilanciare i progetti relativi a questi temi. Non possiamo perdere gli aiuti che la Regione ci mette a disposizione. Io non faccio un augurio formale ma, se crediamo veramente negli obiettivi, con queste candidature, noi abbiamo una possibilità. Noi stiamo fallendo sull’acqua e sui rifiuti. Stiamo fallendo su tutto. Ieri ho sentito i riferimenti nazionali, ho sentito il capolista alla Camera; ci occorre un coordinamento. Diamo un ulteriore esempio di cosa sia un’appartenenza” conclude.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Enzo De Luca: "Candidature di grande prestigio. Diamo esempio di cosa sia un'appartenenza"

AvellinoToday è in caricamento