menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, Mai più: "Ripartire dai cittadini. Coinvolgerli attivamente alla gestione"

La campagna elettorale del candidato a sindaco Luca Cipriano prosegue con due nuove proposte inserite nel programma della lista «Mai Più»

Ripartire dai cittadini. Coinvolgerli attivamente alla gestione
della cosa pubblica. Accoglierne le istanze giuste e trasformarle in azioni concrete per la città.
Questo uno degli obiettivi da perseguire per sottrarre Avellino al degrado e all’incuria e restituirle
spazi di vivibilità degni di una città civile.
La campagna elettorale del candidato a sindaco Luca Cipriano prosegue con due nuove proposte
inserite nel programma della lista «Mai Più».
AREE DI SGAMBAMENTO
Ad Avellino, sempre più persone hanno bisogno di aree dedicate ai propri amici a 4 zampe, spazi
liberi in cui poterli lasciare correre in piena libertà. Esisto solo due aree di sgambamento – a Valle e
a via degli Imbimbo – che vanno potenziate e date in gestione ai volontari che in questi anni le
hanno curate. È invece possibile dotare i principali parchi della città di altrettante aree di
sgambamento da realizzare ex novo (Parco Manganelli, Parco di Piazza Kennedy, Parco Palatucci).
Le aree di sgambamento, oltre ad essere ombreggiate, dovranno disporre di recinzione perimetrale
con cancello, abbeveratoi per cani, agility dog, cestino per deiezioni canine e panchine. Inoltre
nell’ambito di questo progetto appare necessario incrementare il numero di cestini e buste per
deiezioni distribuiti per la città e avviare una campagna di sensibilizzazione al fine di formare i
proprietari dei cani nel rispetto delle regole di civile convivenza. Inoltre, Avellino dovrà dotarsi di
un cimitero pubblico per animali domestici, nel rispetto delle attuali normative vigenti.
ARCHITETTO DI QUARTIERE
Miglioriamo il decoro della città con il coinvolgimento di chi la abita e la vive. Nell'interlocuzione
tra Amministrazione e cittadini riteniamo che possa svolgere un ruolo di primo piano l'architetto di
quartiere, una figura su base volontaria che, in accordo con le associazioni che animano i diversi
quartieri della città, possa intervenire per combattere il degrado che spesso si registra. Dalla
sistemazione di aiuole e piccoli spazi alla manutenzione di elementi di arredo urbano fino alla
segnalazione di progetti per il recupero di aree abbandonate: una progettazione partecipata che
sappia coinvolgere i cittadini nella gestione della cosa pubblica.
Intanto, prosegue il TOUR ELETTORALE del candidato a sindaco Luca Cipriano.
Oggi, venerdì 18 maggio, alle ore 17, nella sede elettorale di piazza della Libertà, Cipriano,
insieme ai candidati consiglieri Rita Cesta e Antonio Vecchione, incontrano i volontari de «Il
Rifugio di Camilla», «ENPA – Sezione Avellino», «In ricordo di Lacuna», «SOS Natura» e

«Mabello Onlus», per ascoltare le loro proposte nel corso dell’iniziativa «Diamoci una zampa»
aperta a tutti i cittadini sensibili al tema.
A seguire, alle ore 19, insieme ai candidati consiglieri Marietta Giordano, Leonardo Festa e
Gianluca Nicastro, ricevono i rappresentanti del mondo della scuola per una «tavola rotonda con
gli studenti».
Infine, sabato 19 maggio, alle ore 18, presso il Viva Hotel, insieme ai 32 candidati della lista
“Mai Più” verrà presentato ed illustrato il programma con l’apertura ufficialmente della
campagna elettorale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento