Anno bollente per la politica: europee e molti comuni al voto

Da capire se ci sarà un election day con le elezioni europee

Il 2019 sarà un anno politico bollente per le amministrazioni irpine. Andrà al voto quasi mezza provincia di Avellino. Dagli elettori dei centri più grandi: Avellino, Ariano Irpino e Montoro (comuni al di sopra dei 15mila abitanti) ma si rinnova l’amministrazione anche nelle cittadine come Grottaminarda, Mirabella Eclano, Montella e Mercogliano. 

Ma anche Altavilla Irpina, Bisaccia, Bonito, Cassano, Candida, Carife, Castel Baronia, Castelvetere sul Calore, Cesinali, Chiusano San Domenico, Contrada, Domicella, Grottolella, Melito Irpino, Montefusco, Montecalvo Irpino, Montemiletto, Morra de Sanctis, Moschiano, Nusco, Parolise, Paternopoli, Salza Irpina, Sant'Andrea di Conza, San Michele di Serino, San Nicola Baronia, San Sossio Baronia, Santa Lucia di Serino, Santa Paolina, Savignano Irpino, Taurano, Taurasi, Torrioni, Trevico, Tufo, Vallesaccarda, Venticano, Villanova del Battista, Zungoli.

Il 26 maggio ci saranno sicuramente le Europee. Da capire se avverrà una election day, oppure il governo opterà per due turni separati.

Potrebbe interessarti

  • Piano Antismog, ecco quando tornerà in vigore ad Avellino e negli altri Comuni

  • Saldi estivi: le date in Campania

  • Liceo Mancini, il grido dei genitori, dei docenti e degli studenti: "Il prossimo anno vogliamo una sede"

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Maxi operazione dei Nas: chiusi tre ristoranti, una casa di riposo, un asilo e un canile

  • Schianto tremendo, centauro 47enne perde la vita

  • Tragedia in un fondo agricolo, uomo muore schiacciato dal suo trattore

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

  • Un immenso fiume di droga tra Napoli e Avellino, sgominata piazza di spaccio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento