Elezioni, Biancamaria D'Agostino si rende disponibile per la candidatura a sindaco della Lega

L'avvocato ha rotto gli indugi

A mezzo stampa Biancamaria D'Agostino si rende disponibile nei confronti della Lega di essere la candidata sindaco per il partito di Salvini. L’avvocato, nonché segretario dell’Ordine degli Avvocati di Avellino, ha rotto gli indugi e scenderà in campo per la guida della Città nel segno del rinnovamento.

“Questo impegno – dichiara la D’Agostino – nasce dal sodalizio tra alcune delle migliori energie positive di Avellino, seriamente preoccupate dal progressivo declino del capoluogo irpino, che guardano all’area politica di centrodestra come speranza di vero cambiamento”.

“La scelta – prosegue il comunicato – ha già incassato il convinto sostegno di moltissimi cittadini ed è destinata a raccogliere ulteriori convergenze”.

Potrebbe interessarti

  • Senz'acqua fino a domani, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Addio a Nadia Toffa, il ricordo commosso di Luca Abete: "Non hai mai perso il sorriso, la dignità e la speranza"

I più letti della settimana

  • Gigi Marzullo operato d'urgenza al Moscati

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Senz'acqua fino a domani, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi, 18 agosto 2019

Torna su
AvellinoToday è in caricamento