Elezione Presidente consiglio, Picariello ritira la candidatura e Urciuoli si scaglia contro l'Opposizione

Discordia sul nome da proporre

Durante il dibattito per l'elezione del Presidente del consigli comunale, il consigliere Urciuoli dei 5 Stelle si è scagliato contro l'Opposizione. Andiamo per ordine: già dai primi minuti della riunione, i due consiglieri pentastellati, Urciuoli e Picariello, hanno preso posto tra i banchi della Maggioranza, cogliendo di sorpresa gli altri dell'Opposizione. La questione, però, nasce dalla protesta contro la chiusura della Maggioranza e alla probabile nomina di Ugo Maggio. Urciuoli, in particolare, ha protestato, soprattutto dopo il ritiro della candidatura di Picariello:

“E’ giusto dire che la candidatura di Picariello non è stata accolta dalla Minoranza. Diciamo le cose come stanno, rimanendo persone serie. Noi non conosciamo il nome del candidato dell’Opposizione. Quale indicazione ci viene data da questo incontro?”.

Dall'altra parte, però, hanno fatto sapere che l'unica cosa che veniva chiesta era una proposta di metodo di elezione, con Cipriano in primis, che ha denunciato la diversa linea proposta dal sindaco Festa quando lo scorso anno era all'opposizione come consigliere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

  • Mangiano e dormono all'agriturismo e poi scappano senza pagare

  • L’irpina Enrica Musto commuove il pubblico di “Tu si que vales”

  • Trovato il cadavere di un 51enne in un appartamento

  • E' morto l'ex sindaco Massimo Preziosi, papà dell'attore Alessandro

Torna su
AvellinoToday è in caricamento