Discarica Grande, evitato lo sversamento di altri rifiuti

La decisione dopo un incontro in Regione

Il Movimento 5 stelle di Ariano Irpino ha partecipato con una propria delegazione alla Conferenza dei Servizi per la discarica di Difesa Grande che si è tenuta questa mattina ad Avellino presso gli uffici della Regione Campania. Di seguito il commento a margine dell'evento:

"Abbiamo evitato lo sversamento di altri 100.000 metri cubi di rifiuti nella discarica di Difesa Grande. Abbiamo costretto il sindaco Gambacorta a fare marcia indietro rispetto a quanto ha dichiarato solo pochi mesi fa. La Conferenza dei Servizi, ancora una volta, ha deciso di non decidere e si è presa altri 60 giorni di tempo. Ora la palla passerà alla prossima amministrazione comunale di Ariano, che sarà sicuramente targata 5 stelle, con il sindaco Mario Iuorio.

Per noi quella di oggi è una vittoria a metà. La conferenza dei servizi, infatti parla solo di copertura del sito, ma non di bonifica. Noi del Movimento 5 Stelle vogliamo che la discarica venga bonificata. Desta stupore infatti che la conferenza dei servizi, ad oggi, non abbia esteso le indagini ambientali anche all'area esterna della discarica. A 30 metri dal sito, nella falda acquifera, L'ARPAC ha riscontrato la presenza di numerosi inquinanti, in particolare di sottoprodotti ascrivibili a processi di colorazione.

Si tratta delle stesse sostanze trovate all'interno della discarica e, per questo motivo, noi riteniamo che ci sia una ipotesi di correlazione tra la discarica e la contaminazione potenziale della falda.Come ribadito dal Deputato Generoso Maraia e dal candidato sindaco Mario Iuorio la discarica deve essere obbligatoriamente bonificata. Troviamo assurda ed irricevibile la proposta del sindaco Gambacorta di riempire la discarica anziché con rifiuti, con 100.000 metri cubi di argilla.

La discarica infatti sta franando e non soppoterebbe il peso di 100.000 metri cubi di terra e argilla.Questo dimostra ancora una volta la superficialità e la poca competenza di chi ci amministra. Oggi abbiamo ottenuto un grande risultato. È il primo regalo che la lista del Movimento 5 Stelle consegna alla nostra città. Andremo avanti fino alla fine".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento