menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottantotto anni e non sentirli, De Mita a La Spezia: "Salvini meglio di Renzi"

Il peso degli anni non si vedono assolutamente su Ciriaco De Mita. A 88 anni riesce ancora a scaldare la platea, a mantenere vivo l'interesse e ad esprimere pensieri politici che ti tengono incollati alla sedia

Il peso degli anni non si vedono assolutamente su Ciriaco De Mita. A 88 anni riesce ancora a scaldare la platea, a mantenere vivo l'interesse e ad esprimere pensieri politici che ti tengono incollati alla sedia.

L'ultima perla del De Mita pensiero a oltre seicento chilometri da Nusco. A La Spezia in occasione di una rassegna di libri. "Sono nato quando c'era Mussolini, ero un figlio della lupa - ha raccontato -. Però grazie alla scuola, in particolare attraverso gli insegnamenti di un sacerdote, a undici anni ero già repubblicano e antifascista. Il resto lo fece il fatto che a Nusco venivano confinati molti nemici politici del regime, che si riunivano e discorrevano nella bottega artigiana di mio padre. Poi, dopo la guerra, il Padreterno mi ha concesso di vivere in prima persona i grandi mutamenti del nostro paese. In ambiti cruciali quali la sanità, la lotta alla miseria, l'istruzione. Si sente oggi la mancanza del pensiero in politica", ha sottolineato il primo cittadino di Nusco.

E ancora: "Il più grande statista italiano, De Gasperi, non faceva annunci. Faceva le cose, e poi gli altri le spiegavano. Renzi si crede una divinità che si rivolge a te per grazia", Però, per il presidente, "Salvini, paradossalmente, è meglio di Renzi, con cui si sfida a colpi di balle. Uno come Salvini susciterebbe, con il suo atteggiamento, delle reazioni. Invece con Renzi questo potrebbe non accadere, perché, diversamente dal leader della Lega, non è grezzo, non usa toni particolarmente forti. E'... fiorentino. Una volta ragionavo ogni giorno pensando a cosa avrei fatto nei venti o trent'anni successivi. Oggi invece, al mattino, mentre mi lavo o mi faccio la barba, cerco semplicemente di capire se sia sopraggiunto o meno il rincoglionimento". Applausi a scena aperta per un leader politico sempreverde.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento