menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Luca commissario per la sanità, la soddisfazione di Alaia e D'Amelio

Le dichiarazioni dei due esponenti politici irpini

Arriva la tanto sospirata nomina a commissario per la sanità ad Enzo De Luca, governatore della Campania. "La sanità campana, in particolare quella delle aree interne, aveva bisogno di un Commissario pienamente consapevole delle specificità del territorio, delle peculiarità che caratterizzano l'Irpinia e della necessità di strutture e servizi che sono stati fortemente penalizzati dai tagli indiscriminati della scorsa legislatura. Ben venga, dunque, la nomina a Commissario del Presidente De Luca, anche se avremmo preferito una maggiore prontezza da parte del Governo centrale." Lo afferma Enzo Alaia, vice presidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale della Campania.

"Da tempo - aggiunge Alaia - chiediamo con determinazione la nomina del Presidente De Luca, non certo per un capriccio campanilistico, ma per la certezza che nessuno più di lui conosca la realtà della sanità campana. D'altronde, è grazie al suo operato se progressivamente si stanno superando gli errori e i danni del passato e se l'Irpinia ha avuto quella attenzione che mancava da tempo."

"Meglio tardi che mai, dunque. Ma ora - chiude Alaia - abbiamo quella marcia in più che ci sprona a lavorare ancora di più per assicurare agli irpini e ai campani servizi sanitari più efficienti e più adeguati alle specificità delle aree interne."

"Bene" , commenta così la Presidente del Consiglio la decisione del Governo di nominare De Luca Commissario della sanita.  "I commissari esterni non conoscevano la complessità della sanita' campana.  D'altronde - continua d'Amelio - e' giusto che chi sia stato eletto dai cittadini possa rispondere direttamente  su un tema cosi importante, delicato e sentito come quello della sanita'. Ora -'conclude D'Amelio - si lavori seriamente come sa fare De Luca".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Stop ai vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson dal 2022

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento