menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partito Democratico, De Blasio si fa da parte: "Non ci sono più alibi"

Su cosa accadrà ora vige il più stretto riserbo. Sarà la segreteria regionale ad individuare il percorso. "Mettere insieme tutte le anime del Partito Democratico irpino significa mettere insieme la volontà sincera di voler uscire dall’impasse. Ci sono delle importanti scadenze a cui guardare ed è indispensabile farlo in uno scenario di unità"

Se ne va Carmine De Blasio di sua spontanea volontà. Toglie il disturbo dalla segreteria provinciale del Partito Democratico per non dare alibi ai suoi avversari che da dopo le elezioni regionali lo stanno mettendo alle strette. "E’ l’occasione per salutare la stampa. So del vostro dispiacere, vi avevo abituato bene...". 

 Ed inizia a spiegare: "Il mio passo indietro è dettato dal fatto che nessuno ha dimostrato la disponibilità a smuoversi dalle sue posizioni, quelle stesse posizioni che hanno determinato lo stallo del partito. In parole povere non abbiamo registrato la volontà di superare gli ostacoli. L’ingovernabilità del partito si risolve ridando parola a chi è tenuto a decidere, ovvero ai nostri iscritti".

Avrà anche le sue ragione, conferma che il suo impegno per il partito anche da semplice soldato non mancherà e ci tiene a precisare che " Questa segreteria non è mai stata sfiduciata, se fosse accaduto non saremmo arrivati al 18 gennaio. Qualcuno ha detto che una volta "morto" De Blasio si sarebbe risolto tutto, lo spero. Anche perché in campo non c’è il destino personale di un segretario ma quello di un partito, il Pd, che deve tornare ad essere il protagonista in questa provincia. Ed è proprio al territorio che dovremo guardare per ristabilire la nostra centralità, lasciandoci alle spalle le discussioni degli ultimi mesi".

Su cosa accadrà ora vige il più stretto riserbo. Sarà la segreteria regionale ad individuare il percorso. "Mettere insieme tutte le anime del Partito Democratico irpino -conclude l’ex segretario - significa mettere insieme la volontà sincera di voler uscire dall’impasse. Ci sono delle importanti scadenze a cui guardare ed è indispensabile farlo in uno scenario di unità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento