menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La destra che si sdoppia tra D'Ercole e De Conciliis in vista delle elezioni

Le elezioni politiche ed amministrative in Irpinia incombono e i referenti storici della destra da Ettore De Conciliis a Franco D’Ercole iniziano a riposizionarsi

Le elezioni politiche ed amministrative in Irpinia incombono e i referenti storici della destra da Ettore De Conciliis a Franco D’Ercole iniziano a riposizionarsi. Le strade partitiche per il momento si dividono di nuovo. Il primo esponente di spicco di Movimento Nazionale per la Sovranità, capitanato da Gianni Alemanno vira verso la Lega. A confermarlo è proprio l’ex sindaco di Roma che ad Avellino annuncia: “Sosteniamo Salvini a premier la sua Lega non è quella di Bossi, in quanto crede nella sovranità e nell’unità nazionale, oltre all’autonomia dei territori. Parla a tutto il territorio italiano e noi del MNS ci faremo da garanti per gli interessi del Mezzogiorno. La sfida – spiega l’ex ministro ed ex sindaco di Roma – è costruire questo polo in Italia senza dividere il centrodestra, ma aggregandoci con i moderati di stampo popolare verso la costruzione di un Destra-centro che recuperi la sovranità sui temi dirimenti. No alle divisioni nel centrodestra, sì ad un cambio di rotta verso l’Unione Europea. Con una buona affermazione nel nostro blocco sociale – spiega Alemanno – eviteremo le larghe intese. Le piccole differenze programmatiche con l’area popolare – assicura – si possono cambiare. Come dimostra il no unanime allo Ius soli. E allo stesso tempo supereremo le tendenze settarie del partito di Giorgia Meloni».

Chi invece ha scelto altri percorsi è Franco D’Ercole. A febbraio scorso partecipò insieme a De Conciliis alla nascita del movimento di Alemanno in Campania. A distanza di nove mesi ritorna in Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni. Per domani 25 novembre alle ore 11 ha convocato una conferenza stampa per illustrare le motivazioni che lo hanno portato ad aderire nuovamente a Fratelli d’Italia – AN.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento