menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

D'Agostino: "Scuole innovative, Comuni colgano l'occasione"

Lo scrive Angelo D’Agostino, deputato di Scelta Civica, in una lettera aperta ai sindaci delle province di Avellino e Benevento

I comuni colgano le opportunità offerte dal Ministero dell’Istruzione che, con un proprio decreto, ha stanziato alla Regione Campania 29 milioni di euro da destinare alla costruzione di ‘scuole innovative’, cioè adeguate dal punto di vista architettonico, tecnologico, della sicurezza antisismica, dalla presenza di nuovi ambienti di apprendimento e dall’apertura al territorio.” Lo scrive Angelo D’Agostino, deputato di Scelta Civica, in una lettera aperta ai sindaci delle province di Avellino e Benevento.

“Il decreto Ministeriale in questione – spiega il deputato – il 593 del 7 agosto 2015, dà la possibilità ai comuni e alle province che abbiano la disponibilità di un’area da destinare all'edilizia scolastica, di esprimere manifestazioni di interesse che dovranno essere fatte pervenire alla Regione Campania entro l’8 ottobre prossimo venturo, così come indicato dalla delibera di Giunta regionale 417 del 16 settembre e dal successivo decreto dirigenziale 549 del 23 settembre 2015.”

“Nel recepire il bando nazionale – prosegue D’Agostino – la Regione Campania ha indicato ulteriori tre criteri per la selezione delle manifestazioni di interesse: la localizzazione in una delle aree di maggiore concentrazione di dispersione scolastica, la localizzazione in quei comuni che danno vita ad un polo scolastico comportante la razionalizzazione a livello di dimensionamento scolastico, e la localizzazione che consente di conseguire la riqualificazione urbana del posto.”

“Non si tratta di una grandissima somma, tuttavia i nostri edifici scolastici patiscono da tempo una condizione di degrado che impone di cogliere tutte le opportunità offerte”, conclude D’Agostino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento