D'Agostino e De Luca discutono di Mezzogiorno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AvellinoToday

“Il Mezzogiorno al bivio tra politiche governative e fondi strutturali europei”. Ne discuteranno domenica 27 settembre a Salerno il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il presidente di Scelta Civica, Salvatore Matarrese, il vice presidente vicario, Angelo D’Agostino, e Angelo Petrosillo, imprenditore nel settore degli aerei ultraleggeri. L’appuntamento si inserisce nell'ambito di “Festa Civica”, una due giorni organizzata dal partito di Enrico Zanetti che si terrà presso il Grand Hotel di Salerno nei giorni 26 e 27 settembre.

“Lo sviluppo del Mezzogiorno – afferma D’Agostino – è cruciale per garantire la ripresa complessiva del Paese. O l’economia meridionale cresce di pari passo con quella delle regioni centrosettentrionali o rischiamo di non cogliere appieno tutte le opportunità di sviluppo che derivano dal buon lavoro posto in essere dal governo in questo ultimo anno. Il pieno ed efficace utilizzo dei fondi strutturali – prosegue il parlamentare – è fondamentale per creare i presupposti necessari all’economia del Sud per risollevarsi e colmare il gap che la separa dal resto del Paese.”

I lavori del convegno, che si terrà presso l'auditorium Tafuri dell'Grand Hotel Salerno dalle ore 9,30, saranno moderati dal direttore del Corriere del Mezzogiorno, Enzo D’Errico.

Torna su
AvellinoToday è in caricamento