Politica

D'Agostino al rush finale: "L’insulto ha avuto la meglio sulla riflessione"

L'analisi del deputato uscente del centrosinistra

Angelo D’Agostino, candidato nel collegio uninominale di Avellino per il centrosinistra analizza la campagna elettorale che è stata: “L’insulto ha avuto la meglio sulla riflessione”. Il deputato uscente, ex Scelta Civica indica le priorità per il futuro: “sono il lavoro, i giovani, la sicurezza, il welfare, le politiche per il Sud appunto. Lavoro significa innanzitutto sostegno alle imprese. L’occupazione non si crea per decreto. Serve migliorare ulteriormente le nostre infrastrutture, sburocratizzare, defiscalizzare”.

Il 4 marzo si avvicina: “Spetta agli elettori stabilire se mi ritengono utile o meno alla causa. Domenica il giudizio è facoltà soltanto loro. A loro io mi rimetto: per i cinque anni trascorsi in Parlamento e per le cose che mi sono impegnato a fare, eventualmente, nei prossimi cinque anni”. Anche a poche ore dal silenzio, D’Agostino confessa: “Mi farebbe immensamente piacere essere rieletto e sarei onorato di continuare a fare qualcosa di concreto per la mia terra anche all’interno del Parlamento. Ma su una cosa voglio chiarire: sono un imprenditore prestato alla politica. Ho la fortuna di avere con la politica un rapporto paritario, nel senso che la politica può fare a meno di me ed io posso fare a meno della politica”.

L’ultimo appello: “Il Patto per il Sud è realtà, si tratta di una montagna di soldi, dunque altre opportunità. E nel patto per il Sud c’è il Patto per la Campania. E dunque c’è l’Irpinia. E poi i fondi della programmazione europea: un altro fiume di risorse. Insomma, voglio dire che a differenza della stasi che abbiamo vissuto negli anni della crisi, oggi i soldi ci sono. Il problema che dobbiamo porci è piuttosto di spenderli bene. Che significa creare lavoro, appunto, e ricchezza. Dalla ricchezza indotta dagli investimenti pubblici nascono le condizioni per stimolare altra ricchezza, altro lavoro, altro sviluppo. E’ questo il circuito virtuoso nel quale dobbiamo inserirci”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Agostino al rush finale: "L’insulto ha avuto la meglio sulla riflessione"

AvellinoToday è in caricamento