menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pd regionale tenta di mettere tutti d'accordo

"L'iter disciplinare e le evoluzioni politiche in merito alla ricomposizione della frattura tra maggioranza consiliare ed alcuni dissidenti resteranno questioni distinte e separate"

"La commissione regionale di Garanzia ha avviato l’istruttoria sulla vicenda dei consiglieri comunali di Avellino. Siamo certi che, nel più breve tempo possibile, provvederà a espletare il suo compito, nel pieno rispetto delle funzioni di garanzia previste dallo statuto e per sanzionarne ogni violazione". Questo l’incipit della nota stampa inviata dalla Segreteria Regionale del Partito Democratico sulla questione dei consiglieri comunali "dissidenti" arrivata oggi in Commissione di Garanzia Regionale.

"La segreteria regionale sta già svolgendo il suo lavoro in sinergia con il direttorio e continuerà in questa direzione con responsabilità e determinazione, con l’obiettivo di appianare i dissensi interni e per evitare che la situazione precipiti ulteriormente. La segreteria regionale tiene a precisare che il lavoro politico prescinde dall’applicazione delle norme statutarie, compito che rientra tra le competenze della commissione di Garanzia. Insomma l’iter disciplinare e le evoluzioni politiche in merito alla ricomposizione della frattura tra maggioranza consiliare ed alcuni dissidenti resteranno questioni distinte e separate".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento