menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglio Regionale si fa in fretta: primo giorno di aula fissato il 29 giugno

Ora si entra nel vivo. Proclamati formalmente De Luca presidente ed i 50 consiglieri, è giunta anche la convocazione della prima assise, durante la quale, statuto regionale alla mano, ci sarà la presa d'atto dell'elezione del presidente e dei membri dell'assemblea, poi l'elezione del presidente del consiglio e dell'ufficio di presidenza

Il primo consiglio regionale dell’era De Luca si terrà ufficialmente lunedì 29 giugno alle ore 10.00 Lo si è deciso nel corso di un incontro di maggioranza presenziata anche dall’ex Sindaco di Salerno. 

La Corte d’Appello di Napoli infatti ha bruciato le tappe, impiegando meno delle 48 ore previste per proclamare i consiglieri regionali eletti nella tornata del 31 maggio scorso. Ora si entra nel vivo. Proclamati formalmente De Luca presidente ed i 50 consiglieri, è giunta anche la convocazione della prima assise, durante la quale, statuto regionale alla mano, ci sarà la presa d’atto dell’elezione del presidente e dei membri dell’assemblea, poi l’elezione del presidente del consiglio e dell’ufficio di presidenza, infine (ma non è scontato) De Luca potrebbe leggere il discorso programmatico di insediamento.

Se così fosse, scatterebbero dieci giorni di tempo per nominare la giunta; ma a quel punto il neo governatore, per aggirare gli effetti della sospensione ai sensi della legge Severino, potrebbe firmare subito la nomina degli assessori e del vicepresidente che dovrebbe tenere le redini dell’amministrazione in sua vece
.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento