Politica

Consiglio Provinciale, approvato il Bilancio di Previsione 2020-2022

Investimenti in viabilità, scuole, ambiente e patrimonio e concessione di liquidità annua a Irpiniambiente tra i punti principali del piano di bilancio

Novità importanti dal Consiglio Provinciale. Nel corso della seduta odierna a Palazzo Caracciolo, i presenti hanno approvato il bilancio di previsione per il biennio 2020-22.

Un milione di euro per garantire liquidità a Irpiniambiente

Il suddetto bilancio prevede una manovra complessiva, per il primo anno, pari a oltre 213 milioni di euro, di cui 123 milioni fanno riferimento a spese che, seppur impegnate o prenotate negli esercizi pregressi, prevedono la relativa scadenza entro l'esercizio 2020.

La programmazione per l'esercizio 2020 è pari a circa 76 milioni, così ripartiti: 60 per la gestione corrente, 15 per gli investimenti e 1 per l'anticipazione di liquidità a Irpiniambiente, al fine di garantire il corretto funzionamento della società e il proseguimento degli interventi sull'impiantistica.

Sulla questione Irpiniambiente, il Presidente della Provincia Domenico Biancardi ha dichiarato: "Da un lato garantiremo questa liquidità annua, dall'altro effettueremo maggiori controlli sui comuni morosi".

La programmazione degli investimenti

All'interno del piano previsionale per il biennio 2020-22, assumono grande importanza gli investimenti che la Provincia di Avellino si appresta a impiegare in quattro diversi ambiti: viabilità, edilizia scolastica, ambiente e patrimonio.

"Ci impegneremo per questi nostri interventi, di grande impatto e tempestività, anche per ragioni di sicurezza" ha affermato Biancardi, con particolare riferimento alle strutture scolastiche della Provincia di Avellino che saranno oggetto di lavori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Provinciale, approvato il Bilancio di Previsione 2020-2022

AvellinoToday è in caricamento