rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Politica

Consiglio Comunale, approvate le modifiche statuarie al Cirpu

Come ormai consuetudine, non sono mancate le polemiche al momento del voto

Nella giornata di oggi, il Consiglio comunale di Avellino approvava le modifiche statuarie del Consorzio Universitario Irpino. Il primo cittadino di Avellino, il sindaco Gianluca Festa, nel corso della sua relazione odierna in Aula, lo definiva "un aggiornamento normativo necessario". 

Per la minoranza si tratta di "una revisione non passata in commissione"

L'opposizione, però, non nascondeva tutte le sue perplessità. Nel dettaglio, la minoranza la definiva come "una autentica revisone" non passata in commissione e che, praticamente, dava il via ad una nuova poltrona che introduceva la figura di un Direttore Generale. Per la maggioranza, invece, questa decisione consentiva di puntare sull'alta specializzazione. 

La minoranza ha lasciato l'aula al momento dell'appello

Come ormai consuetudine, non sono mancate le polemiche al momento del voto. La minoranza ha lasciato l'Aula al momento dell'appello e la presenza di soli 17 consiglieri avrebbe dovuto far venir meno il numero legale ma, la presenza del sindaco Festa, e il voto di quest'ultimo, permettevano il regolare raggiungimento del quorum. Nel corso della delibera, la minoranza impugnava il ricorso, facendo riferimento ad altri casi analoghi avvenuti nel corso dell'amministrazione Foti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale, approvate le modifiche statuarie al Cirpu

AvellinoToday è in caricamento