Politica

Riapertura dei cantieri pubblici, la protesta: "Nell'elenco delle opere cantierabili manca la Dogana"

Il Comitato "Salviamo La Dogana" fa sentire la propria voce

Segnali di protesta provengono dal Comitato "Salviamo la Dogana", riguardo alla decisione dell'amministrazione comunale di Avellino di escludere la Dogana dall'elenco delle opere cantierabili.

La rabbia del comitato: "Quando conosceremo il progetto esecutivo?"

In una nota, il comitato chiede delucidazioni al sindaco Gianluca Festa sulla questione: "L'amministrazione civica proclama la prossima apertura di cantieri pubblici, quasi a voltar pagina dopo il coronavirus. Buon segno. Ma nell'elenco delle opere cantierabili manca clamorosamente la Dogana. Eppure gran parte dell'iter tecnico-burocratico è già stato espletato e i fondi sono immediatamente disponibili. Cosa aspetta il sindaco per avviare il recupero della Dogana? Quando conosceremo finalmente il progetto esecutivo? A quando la gara per l'avvio dei lavori? Una cosa è certa. E' finito il tempo dei proclami. Servono segnali, e segnali concreti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapertura dei cantieri pubblici, la protesta: "Nell'elenco delle opere cantierabili manca la Dogana"

AvellinoToday è in caricamento