rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Città del Baianese, Più Europa: "Disponibili a supportare questo percorso di fusione"

"Determinerebbe la nascita della seconda città per numero di abitanti della provincia di Avellino"


"La lettera del Sindaco di Sperone, Adolfo Alaia, coglie in pieno le sfide che attendono il nostro territorio nel post pandemia. L’invito rivolto a tutti gli amministratori a superare l’idea di unione per promuovere quella di fusione non può che incontrare la nostra approvazione. Come Più Europa siamo disponibili a supportare questo percorso ed auspichiamo si possa attivare fin da subito un tavolo di confronto tra tutte le Istituzioni con il coinvolgimento dei cittadini". Lo dichiarano Francesco Sodano e Maurizio Sorice di Più Europa Avellino. "Ci attendono anni importanti in cui la possibilità di accedere ai fondi della Next Generation Eu rappresenta un ulteriore motivo per accelerare su un percorso che attende solo una formalizzazione politica dal momento che socialmente è già in corso da anni. La fusione di tutti i sei comuni determinerebbe la nascita della seconda città per numero di abitanti della provincia di Avellino e la sua posizione a ridosso tra la provincia di Napoli e quella di Avellino le conferirebbe un ruolo sicuramente strategico", concludono i riferimenti del partito di Emma Bonino e Benedetto Della Vedova nel Mandamento baianese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città del Baianese, Più Europa: "Disponibili a supportare questo percorso di fusione"

AvellinoToday è in caricamento