menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, Ciampi (M5S) svela un particolare: "Centrosinistra candida sindaco ex iscritto di Alleanza Nazionale"

Così Vincenzo Ciampi, candidato sindaco di Avellino del Movimento Cinque Stelle

"Discontinuità e coerenza, queste sconosciute nel centrosinistra avellinese. Mancino e De Mita - ebbene sì: a volte ritornano - hanno deciso di candidare a Sindaco l'avvocato di Paolo Foti, primo cittadino uscente. De Caro, nel frattempo, si affretta a sostenere che va data priorità, nelle candidature, ai consiglieri comunali uscenti. Ricordo, prima a me stesso, che parliamo di quei consiglieri che, per cinque anni, hanno tenuto in ostaggio Avellino con Ioro ricatti. Mi chiedo, inoltre, come farà la sinistra a trovare una sintesi con un ex iscritto di Alleanza Nazionale come l'avvocato Pizza. Quest'ultimo come farà ad incarnare il cambiamento richiesto a gran voce dai cittadini, se non è altro che la prosecuzione e la garanzia di un sistema di potere? Come farà a garantire gli avellinesi se, prima di ogni altra cosa, dovrà essere il garante dei suoi padrini? Noi non abbiamo vincoli di potere, l'unico patto che faccio è con i cittadini. Con noi al Comune, Palazzo di città sarà una casa di vetro. Sempre. 
 Mi vengono i brividi soltanto a pensare ad una città governata da una squadra di governo così articolata. Saremmo noi il pericolo per la democrazia?". Così Vincenzo Ciampi, candidato sindaco di Avellino del Movimento Cinque Stelle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento