Bagnoli Irpino, amministrazione troppo assente: chieste le dimissioni del Sindaco

L'opposizione insorge e presenta una richiesta ufficiale

Caos totale nell'Amministrazione di Bagnoli Irpino. Sindaco, squadra di governo e maggioranza sembrano brancolare totalmente nel buio e l'opposizione è pronta ad affondare il colpo. Troppe assenze, troppi dissidi, che sono stati colti al volo dal capo dell'opposizione Maria Vivolo e da altri tre esponenti della minoranza (Domenico Frasca, Roberto Vivolo e Margherita Dell’Angelo). L'opposizione, in particolare, punta il dito contro l'assenza della sindaca Teresa Di Capua e di altri elementi nelle ultime tre giunte. Di seguito la nota protocollata con la quale vengono chieste le dimissioni della prima cittadina.

NOI sottoscritti Maria Vivolo – capogruppo della minoranza consiliare – Domenico Frasca, Roberto Vivolo e Margherita Dell’Angelo – Consiglieri comunali di minoranza

PRESO ATTO della preoccupante situazione venutasi a creare in seno alla compagine di maggioranza, nello specifico:

Seduta di Giunta del 9 gennaio 2020, ritualmente convocata: DESERTA
presenti sindaco Teresa Anna Di Capua e assessore Quintino Di Giovanni;

assenti il vice sindaco Ferrante Pellegrino, assessore Maria Varricchio, assessore Michela Di Capua.

Seduta di Giunta del 13 gennaio 2020 ritualmente convocata: DESERTA
presenti sindaco Teresa Anna Di Capua, assessore Quintino Di Giovanni;

assenti il vice sindaco Ferrante Pellegrino, assessore Maria Varricchio, assessore Michela Di Capua.

Seduta di Giunta del 16 gennaio 2020 ritualmente convocata: DESERTA
presenti sindaco Teresa Anna Di Capua e assessore Quintino Di Giovanni;

assenti il vice sindaco Ferrante Pellegrino, assessore Maria Varricchio, assessore Michela Di Capua;

CONSIDERATO altresì le dichiarazioni dei consiglieri di maggioranza consiliare Marta Cione, Nello Patrone, Daniele Branca di cui si è venuti a conoscenza attraverso un pubblico manifesto

CHIEDIAMO

alla sindaca Teresa Anna Di Capua ad effettuare una urgente –  quanto necessaria – verifica, anche numerica, all’interno della propria coalizione amministrativa per porre finalmente fine a questo stallo amministrativo in cui da troppo tempo versa il nostro paese e di compiere tutti gli sforzi possibili per iniziare una costruttiva e fattiva vita amministrativa.

CHIEDIAMO

Altresì, alla sindaca Teresa Anna Di Capua di comunicare alla cittadinanza e a tutti consiglieri, in tempi ristretti, quanto emerso dalle consultazioni coi propri assessori e consiglieri di maggioranza.

Qualora a seguito di tale verifica non ci siano i presupposti per la continuazione della amministrazione guidata dalla sindaca Di Capua noi sottoscritti consiglieri comunali Maria Vivolo, Domenico Frasca, Roberto Vivolo e Margherita Dell’Angelo,

CHIEDIAMO

Alla sindaca Teresa Anna Di Capua di compiere l’unico atto dovuto da una persona responsabile:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DIMISSIONI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento