rotate-mobile
Politica Castel Baronia

Assessore per un mese: finisce (senza iniziare) l’avventura di Patrizia Reale

Il caso al Comune di Castel Baronia ha suscitato interesse per la nota vicenda della parità di genere in giunta

Assessore per un mese. Finisce (senza iniziare) l’avventura di Patrizia Reale, consigliere di opposizione al Comune di Castel Baronia nominata non dal sindaco Felice Martone ma imposta dal commissario ad acta dopo la nota querelle sulla parità di genere.

Il primo cittadino ha firmato una delibera attraverso la quale spiega che l’assessore, arrivata dalle fila dell’opposizione, non ha ottenuto la fiducia piena della maggioranza. Come è noto la nomina dei membri della giunta è di chiara fiducia da parte del sindaco che può revocarli in qualsiasi momento.

Ora si riproporrà il problema. Il sindaco dovrà convincere una delle tre donne della sua maggioranza. Intanto Patrizia Reale smentisce una sua  eventuale presa di posizione nei confronti dell’amministrazione comunale all’indomani della revoca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assessore per un mese: finisce (senza iniziare) l’avventura di Patrizia Reale

AvellinoToday è in caricamento