rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Carlo Sibilia (M5S): “Il riordino del servizio idrico è fallito”

Per il deputato avellinese "è tempo di sostenere con maggiore forza i nostri candidati alle prossime Regionali di maggio"

“Il tentativo in extremis di Caldoro di far approvare la legge di riordino del Servizio idrico integrato in Campania è fallito miseramente”. Così il deputato avellinese Carlo Sibilia. “Il giochino - dice Sibilia - di collegare l’articolato delle legge regionale alla manovra finanziaria non è riuscito grazie anche alla mobilitazione di migliaia di cittadini e amministratori locali che hanno manifestato il proprio disappunto all’esterno del Consiglio Regionale. Cala il sipario - dichiara il deputato pentastellato - sulla giunta Caldoro con una netta sconfitta considerati i diversi tentativi tutti falliti di imporre un vero e proprio smembramento del territorio irpino e il conseguente passaggio di alcuni comuni sotto la gestione della contestata GoriSpA".

"Anche questa legge regionale - continua Sibilia - era a favore delle grandi lobby dell’acqua e contro le necessità del territorio irpino che, ricordiamo a chi avesse la memoria corta, disseta anche la Regione Puglia senza aver adeguato ristoro. Ora - conclude il deputato avellinese del Movimento 5 Stelle - è tempo di sostenere con maggiore forza i nostri candidati alle prossime Regionali di maggio per asfaltare definitivamente questi “highlander” della politica campana”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Sibilia (M5S): “Il riordino del servizio idrico è fallito”

AvellinoToday è in caricamento