rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Politica

Buchi neri ad Avellino, Festa: "Dopo 40 anni cancelleremo le ferite del terremoto"

Le parole del sindaco relative alle prime cinque acquisizioni degli edifici privati pericolanti che sorgono tra Corso Umberto I e Via Tedesco

"Dopo 40 anni cancelleremo le ferite del terremoto e chiuderemo l’estenuante pagina della ricostruzione post sisma in città. Questa non era una semplice promessa ma un impegno ben preciso preso con tutta la mia comunità che ha atteso questa svolta per tanto, troppo tempo". Così, il sindaco di Avellino Gianluca Festa sui social.
"Ora, con le prime cinque acquisizioni degli edifici privati pericolanti che sorgono tra corso Umberto e via Tedesco, avviamo questo percorso che proseguirà su tutto l’asse storico verso la Porta Est e su corso Vittorio Emanuele e viale Italia e metterà la parola fine sui buchi neri ad Avellino" conclude.
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buchi neri ad Avellino, Festa: "Dopo 40 anni cancelleremo le ferite del terremoto"

AvellinoToday è in caricamento