rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Politica

Piano di Zona, Festa: "Giochetti della Regione per evitare di erogare fondi ad Avellino"

Le parole del primo cittadino nel corso del consueto appuntamento con la videodiretta del lunedì sera

Le parole del primo cittadino nel corso del consueto appuntamento con la videodiretta del lunedì sera: 

“È stata la settimana dove abbiamo allestito l’albero di Natale. Abbiamo dovuto attendere qualche giorno in più a causa della pioggia per presentare anche le luminarie. Luminarie che, come spesso ho ribadito, sono l’apice di un Natale in sicurezza. Speriamo che questa sia l’ultima fase del Covid-19. Siamo stati bravissimi fino a questo momento e non possiamo permetterci errori. In città, ad ogni modo, si respira aria natalizia. Avremo anche un sottofondo musicale e, ancora, c’è questa bellissima ruota che illumina una parte della città troppo spesso dimenticata”.

Il commissariamento del Piano di Zona

“Questa settimana abbiamo atteso i commissari e, per l’ennesima volta, è giunta la sospensiva da parte della Regione. Spero che presto si arrendano all’evidenza che non siamo una comunità da commissariare. La Regione, così facendo, sta evitando di erogare fondi ad Avellino. Se questa situazione dovesse continuare sarà responsabile d’interruzione di pubblico servizio e, in questo caso, farò tutto ciò che è in mio potere per difendere la mia comunità. Noi siamo dalla parte del giusto e lo dimostreremo in ogni sede”.

Alloggi di via Francesco Tedesco e bonus alimentari

“Per quanto riguarda la questione via Francesco Tedesco, gli alloggi saranno consegnati entro Natale. Stavolta vi consegneremo le case che attendete da anni. Stesso discorso per i bonus elementari, che saranno erogati alle persone che ne hanno più bisogno entro Natale. Sono arrivate oltre 600 richieste, che si aggiungono alle 630 che già potevano usufruire del bonus. Entro la prossima settimana sarà effettuata questa seconda erogazione”.

Questione incompiute

“Ieri ho avuto modo di interloquire con la stampa e ho ribadito che abbiamo ereditato trenta anni di incompiute e stiamo per portarle tutte a termine. In questo ultimo anno e mezzo abbiamo lavorato proprio alla risoluzione di tutte queste problematiche. Anche per dare un po' di serenità alla nostra comunità”.

Qualità della vita, puntuale, come ogni anno, torna l’indagine pubblicata oggi da “Il Sole 24 Ore”. Avellino, ancora in discesa, si piazza al 93° posto e perde ben nove posizioni. Festa ribadisce: “La classifica parla d’Irpinia, non soltanto di Avellino. Purtroppo, l’opposizione non perde tempo per parlare male del comune capoluogo. In realtà si fa riferimento a tutto il territorio della provincia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano di Zona, Festa: "Giochetti della Regione per evitare di erogare fondi ad Avellino"

AvellinoToday è in caricamento