rotate-mobile
Politica

Avellino, Festa: "Certamente non voterò per il 'Partito Delucratico'"

Il sindaco di Avellino si è espresso relativamente alla campagna elettorale

A margine della presentazione del libro di Federico Conte, dal titolo "Con la stessa passione: la mia attività in Parlamento nella XVIII Legislatura", il sindaco di Avellino Gianluca Festa ha rifilato l'ennesima stoccata al PD e al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca: “È importante tornare a confrontarsi e affrontare l’argomento politica. La politica si fa con passione, non con prepotenza. Noi non abbiamo paura di dire 'no'. Così come non abbiamo paura di doverci scontrare con gli usurpatori dei territori. Il modo di agire e di governare di Vincenzo Luca non rispecchia il nostro".

"Dal 26 settembre ripartiremo, capendo chi vuole dialogare con noi"

Sulla campagna elettorale: "Al di là dei sondaggi, credo che la gente abbia già deciso. Mi pare che la tendenza nazionale sia anche abbastanza chiara. Non prenderemo parte a questa competizione, né ad alcun convegno o manifestazione elettorale. Ovviamente, andremo a esprimere il nostro voto, lo faremo anche in maniera convinta e, dal 26 settembre, si ripartirà, capendo chi vuole dialogare con noi. Abbiamo annunciato la nascita del nostro partito, 'Davvero', una realtà a livello regionale che guarda anche ad altre collaborazioni nazionali. Ovviamente, ci contrapporremo al deluchismo e a quello che, sinceramente, è un 'Partito Delucratico'. Io non voterò certamente per un partito che non vuole bene a questo territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino, Festa: "Certamente non voterò per il 'Partito Delucratico'"

AvellinoToday è in caricamento