menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

D'Ercole e De Conciliis tra i fondatori del nuovo partito sovranista

L'orizzonte è il Congresso fondativo del nuovo partito che nascerà a Roma nei giorni 17,18 e 19 febbraio

All’Assemblea regionale campana di Azione Nazionale e La Destra hanno partecipato attivamente Franco D’Ercole e Ettore De Conciliis seduti al tavolo dei relatori. L’orizzonte è il Congresso fondativo del nuovo partito sovranista che nascerà a Roma nei giorni 17,18 e 19 febbraio.

“Il Sud sovranista” è in parole povere la proposta politico-programmatica. A spiegarlo lo stesso D’Ercole che ha presieduto l’assemblea: “I territori, l’identità e le comunità sono protagonisti del nostro progetto politico che si autodetermina dal basso e si radica come movimento del territorio, le emergenze, la  disoccupazione e povertà che attanagliano soprattutto la Campania sono le nostre priorità”.

L’Assemblea ha eletto i delegati campani che parteciperanno al Congresso di Roma, tra gli altri ci sarà Ettore De Conciliis, che avranno il compito di approvare le mozioni congressuali ed eleggere i vertici nazionali del neo partito.

“Il Sud deve tornare al centro dell’agenda politica del Paese attraverso un progetto di sviluppo che crei le condizioni per avere nuovi investimenti e nuovo lavoro, soprattutto per far fronte all’emergenza sociale della disoccupazione giovanile” – ha detto la dirigente Gabriella Peluso. Per il portavoce territoriale di Azione Nazionale, Salvatore Ronghi: “Il Sud è la proposta politica fondamentale per la rinascita dell’Italia e per dare un senso ad un nuovo soggetto politico basato sul principio della sovranità popolare che significa, innanzitutto, autodeterminazione dei territori. Il nostro obiettivo è quello di creare una alleanza forte e chiara con tutte quelle forze che troncano ogni rapporto col Pd e col centrosinistra per rilanciare la sovranità nazionale e popolare e non essere più sudditi dell’Europa. Per fare questo puntiamo su una classe dirigente rinnovata, di qualità ed in sintonia con il popolo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento