Consiglio su Alto Calore: Urciuoli si ribella e costringe i capigruppo a riunirsi

Polemica nata sulla formulazione dell'ordine del giorno

Polemiche su polemiche in Consiglio comunale. Il Consigliere Urciuoli , in particolare, ha messo in dubbio la regolarità dello svolgimento della seduta consiliare, dedicata oggi alla gestione dell’acqua pubblica da parte di Alto Calore e che ha costretto i capigruppo (in attesa dell’arrivo del sindaco Festa) a riunirsi. Urciuoli ha contestato la formulazione dell’ordine del giorno con il quale sarebbe stato convocato solo per “convocare un consiglio comunale monotematico” su Alto Calore e non per “discutere” di Alto Calore.

“Non sono venuto per intervenire, sono venuto qui per una richiesta di convocazione. Voglio dare il mio contributo, ma così facendo non è possibile. Avrei bisogno di capire, prima di tutto, nell’ambito del bilancio comunale quanto incide il deficit di Alto Calore? Io non sono in grado di espletare il mio compito di consigliere”, ha detto Urciuoli.

Il segretario Vincenzo Lissa, che non ha messo ai voti la richiesta del consigliere, ha spiegato che la questione è “meramente di carattere semantico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La formulazione dell’ordine del giorno risente di un errore facilmente individuabile – ha detto Lissa - Non si fa una seduta per chiedere la convocazione di un altro consiglio. Non si può costruire una polemica su un errore lessicale”. La seduta è andata, quindi, avanti seguendo l’ordine del giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • Il sogno di Giuseppe Capone: "Apro la mia pizzeria e punto tutto sulla mia terra"

  • Il bonus di mille euro ai professionisti nel Decreto di agosto

  • Coronavirus a Volturara, effettuato tampone su caso sospetto: l'annuncio del sindaco

  • La storia delle cannazze, simbolo gastronomico di Calitri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento