Politica

Altavilla, il sindaco Vanni ridistribuisce le deleghe

Il Sindaco di Altavilla Irpina, Mario Vanni, ha inteso ridistribuire le deleghe della sua compagine amministrativa per focalizzare l'attività amministrativa su specifici obiettivi

Il Sindaco di Altavilla Irpina, Mario Vanni, ha inteso ridistribuire le deleghe della sua compagine amministrativa per focalizzare l'attività amministrativa su specifici obiettivi, nel tentativo di intercettare le risorse che si stanno liberando per lo sviluppo delle aree interne, migliorare la vivibilità, arginare il fenomeno dello spopolamento, potenziare la connettività, recuperare e valorizzare, secondo gli indirizzi del PUC, il patrimonio culturale e urbanistico esistente nel nostro comune.
Con un recente decreto sindacale ha di fatto cambiato alcune assegnazioni.

Ecco il dettaglio: al Vice Sindaco, Carmine Coviello vanno gli Affari Generali, i Servizi Anagrafici ed Elettorali ed il Cimitero

Gli assessori saranno invece così impegnati: Cristian Di Troia: Patrimonio, Edilizia Popolare, Edilizia Scolastica, Viabilità e Manutenzione; Rita Tirri: Affari legali, Contenzioso, Politiche Sociali ed Istruzione. Olimpia Luongo: Cultura, Museo e Biblioteca, Toponomastica, sviluppo del Normanno d'Altavilla, connettività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altavilla, il sindaco Vanni ridistribuisce le deleghe

AvellinoToday è in caricamento