rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Accordo sull’Ente idrico: lo guiderà Franco Damiano, sindaco di Montesarchio

Erano praticamente già chiusi i giochi per l’Ente idrico campano

Il sindaco di Montesarchio, Franco Damiano, già esponente del Cda dell’Alto Calore, è il nuovo numero uno dell’organismo che si occupa della gestione idrica per conto dell’Eic. Consiglieri Melillo e Palmieri. 

"Un nuovo viatico, un percorso concreto"

“Deve essere il viatico di un percorso concreto. Guarderemo con grande attenzione gli aspetti dell'Alto Calore - afferma il sindaco Damiano - ringrazio tutti per la fiducia, a cominciare dal sindaco di Benevento. Dobbiamo affrontare problematiche spinose. Io sono sindaco di un comune Alto Calore e non può che essere la priorità. Poi i fondi PNRR. Un ente così importante deve rimanere punto di riferimento. La divisione non è ancora in agenda e ne parleremo più avanti con gli altri territori. Noi siamo rimasti fuori da investimenti importanti e dobbiamo lavorare su questo. Dobbiamo continuare la battaglia e recuperare fondi. Parliamo di circa 70mln di euro che non possono andare persi. Il nostro è un accordo complessivo. Avellino e Benevento devono tornare a essere la patria dell'acqua. Adesso dobbiamo portare avanti un discorso di responsabilità, che deve essere affrontato anche all'interno dell'ATO. Gli affidamenti devono essere celeri. Una sfida difficile ma il dibattito è aperto". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo sull’Ente idrico: lo guiderà Franco Damiano, sindaco di Montesarchio

AvellinoToday è in caricamento