menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accordi territoriali di genere, fondi a sei comuni irpini

Nell'ambito dei Por Fse Campania 2014/20

Accordi territoriali di genere, nell'ambito dei Por Fse Campania 2014/20, fondi a sei comuni irpini. 

Si tratta dell'ammissione a finanziamento della seconda tranche di proposte progettuali che vede l'assegnazione di 156, 854mila euro a Percorsi consorzio irpino cooperative sociali della Caritas Avellino per il progetto Sistema Irpinia Lavoro e Conciliazione, 175mila euro al consorzio Tek-Form di Conza della Campania per il progetto #Liberedi, 199,612mila euro al Comune di Monteforte per il programma Sfida, 193,627mila euro per Worker Her of Life presentato da Assel-Assistenza e Lavoro cooperativa sociale, 198,693mila euro al Comune di Chiusano San Domenico per il progetto S.O.L.E e infine al Comune di Avellino 198,870mila euro per il programma Donne Smart.

Soddisfatto per l'obiettivo centrato il consigliere comunale di Monteforte Salvo Meli: "Grazie al progetto sfida, inoltrato in Regione il 4 luglio 2016, Monteforte Irpino è tra quei 5/6 Comuni della Provincia di Avellino ad aver ottenuto un finanziamento per erogare servizi e interventi sperimentali per conciliare tempi di vita e di lavoro delle donne in età lavorativa residenti in Campania (fatto salvo il caso delle famiglie monoparentali con la sola presenza del padre).
Servizi finanziati: #asiloNido#micronido,#postazioniDiCoworking #Ludoteche.

Il Progetto SFIDA promosso dal Comune di Monteforte Irpino, in qualità di capofila dell'ATS, si avvale della partnership della UIL e del Piano di Zona A02.

Sono soddisfatto del risultato raggiunto e, pur avendo rimesso nelle mani del Sindaco le deleghe in materia di Politiche Giovanili-Pari Opportunità - Diritti Civili per motivazioni politiche, sono entusiasta per il lavoro portato avanti da semplice consigliere delegato e contento che la nostra comunità potrà usufruire dei servizi finanziati dalla Regione Campania.

Queste sono le notizie che ripagano di tutto il lavoro fatto, sono la prova di un impegno costante che vi è per la comunità, nonché rappresentano i #fatti che mettono a tacere chi in questi giorni muove la macchina del fango per screditare chi ha avuto il coraggio di prendere una posizione netta circa il modus operandi dell'attuale maggioranza.
I fatti restano, le parole vanno via con il vento. Grazie alla Responsabile dell'Ufficio Welfare e ai professionisti che hanno lavorato con professionalità per questo progetto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento